Incisiva, spontanea e dramatica e’ stata l’interpretazione di Margherita Peluso.

– Il Globo –